fbpx

Carrello Acquisti

 x 

Carrello vuoto

Treno storico del Mandorlo in fiore di Agrigento 10 marzo 2019. Domenica 10 marzo 2019 riparte il Treno Storico da Palermo alla volta di Agrigento Centrale per la 74ª Sagra del Mandorlo in Fiore. - POSTI ESAURITI  - 

Il treno, i cui rotabili rientrano nel parco storico di Fondazione FS Italiane, sarà composto dalla locomotiva storica anni ‘60 E 646 196 e dalle carrozze tipo “59” anni ‘60 e dalle carrozze “Centoporte” anni ’30 e dal bagagliaio a carrelli UIz.

Di seguito il programma dettagliato del Treno del Mandorlo in Fiore:
Partenza dalla stazione di Palermo Centrale alle ore 08:00, con fermate intermedie a Bagheria (08:15), Termini Imerese (08:39), Roccapalumba-Alia (09:12), Cammarata-S. Giovanni Gemini (09:39), Aragona Caldare (10:48) Agrigento Bassa (11:01) ed arrivo a Agrigento Centrale alle ore 11:08.
Dopo la partenza e durante il percorso sarà possibile usufruire del servizio bar a bordo treno dove sarà possibile gustare i cornetti artigianali del “Panificio Fratelli Irmana” o dell’ottimo caffè espresso della ditta “Che Gusto Caffè”, o in alternativa poter scegliere tra cioccolata calda, thé, succhi di frutta, bibite analcoliche, acqua minerale e le patatine per la gioia dei piccoli. Durante il percorso i passeggeri saranno allietati dai canti popolari siciliani di Angelo Daddelli & I Picciotti; inoltre verrà omaggiato ai partecipanti la riproduzione del biglietto storico della tratta Palermo-Agrigento.

Altresì sarà possibile acquisire dei biglietti, dietro un piccolo contributo per sostenere l'Associazione, grazie al quale si potrà partecipare all'estrazione di alcuni premi offerti da Spazio Cultura ed Effe Model.
Arrivati ad Agrigento Centrale, durante la giornata, tempo libero a disposizione per partecipare alla 74ª Sagra del Mandorlo in Fiore dove si potrà assistere alla sfilata dei gruppi folkloristici. Per comodità sul treno sarà distribuita a tutti i partecipanti una cartina della città di Agrigento riportante alcune informazioni turistiche.
Per chi lo desidera, sarà possibile raggiungere intorno alle ore 12:30 la Valle dei Templi con materiale rotabile della Direzione Regionale di Trenitalia (posti limitati), il biglietto sarà acquistabile direttamente in stazione. Tale opportunità permette, una volta scesi alla fermata del Tempio di Vulcano di raggiungere a piedi il rinomato Tempio della Concordia attraversando il Giardino della Kolymbetra gestito dal FAI (biglietto di ingresso da pagare direttamente in loco), per assistere alla premiazione dei gruppi Folkloristici. (Al momento della stesura del seguente programma è ancora in fase di programmazione il trasferimento al Tempio di Vulcano, quindi al momento non è certo che si effettui).
Ripartenza alle ore 18.30 da Agrigento C.le per il rientro a Palermo C.le (21:18) effettuando al ritorno le stesse fermate per servizio viaggiatori fatte all’andata [Agrigento Bassa (18:36), Aragona Caldare (18:49), Cammarata-S. Giovanni Gemini (19:41), Roccapalumba-Alia (20:14), Termini Imerese (20:43), Bagheria (21:04)].

Cestino Pranzo
Treno DOC, in collaborazione con la ditta “Panificio Fratelli Irmana” offre con un contributo di € 7,00 (prenotazioni entro giovedì 07/03/18) un cestino da viaggio che verrà distribuito direttamente dai volontari dell'associazione la mattina durante il viaggio in treno.

Il cestino da viaggio sarà composto da una porzione di pasta al forno, un panino con insalata e cotoletta di pollo panata, frutta e dolcetto, bottiglietta acqua e posate.

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE
Da tutte le fermate: € 20,00 Adulti - € 10,00 ragazzi, fino a 12 anni non compiuti
Da Aragona Caldare: € 3,00 Adulti e ragazzi – senza garanzia del posto a sedere
Da tutte le fermate: GRATIS bambini fino a 4 anni non compiuti (senza diritto al posto a sedere)

- comprende il solo trasporto ferroviario andata e ritorno

SUPPLEMENTI
Cestino Pranzo € 7,00

N.B.: I posti saranno assegnati occupando progressivamente i posti delle carrozze cento porte e successivamente quelli delle vetture tipo “59”, tranne specifica richiesta da parte dei passeggeri all’atto della prenotazione.

Anche in presenza di condizioni meteorologiche avverse la partenza sarà garantita. Non sono previste riduzioni né rimborsi nel caso in cui il passeggero non si presenti in tempo utile alla partenza o l'escursione dovesse essere interrotta per cause di forza maggiore non dipendenti dalla volontà degli organizzatori o per avverse condizioni atmosferiche che impediscano il raggiungimento della destinazione finale. Specifiche esigenze personali devono essere rappresentate al momento della prenotazione; per la buona riuscita del viaggio, è necessario che i partecipanti con particolari problemi di salute, partecipino con un proprio accompagnatore.

Il presente evento è organizzato da Treno DOC (www.trenodoc.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 328.7319985 – 329.9613691), il Ticket è acquistabile presso la sede della Globalsem Viaggi sita a Palermo in Via Giusino 51 Tel. 0917848420 (lunedì/giovedì 9.30/13 venerdi 9.30/12.30) o mediante acquisto online fino ad esaurimento dei posti 

 

 

Case Vacanza a Palermo 

Il tuo soggiorno è nelle nostre mani.Disponiamo di due case vacanza a Palermo: Leoni 1 (sita nella Zona di Via Libertà/Stadio con 5 posti letto) e Casa Roger (sita nel quartiere di Pallavicino, limitrofo la famosa zona balneare di Mondello con 2 posti letto). Oltre il soggiorno possiamo prenotare tutti i servizi che richiedi.
  • Servizio Taxi
  • Biglietto Bus Prestia e Comandè
  • Noleggio biciclette
  • Noleggio passeggini
  • Giro turistico di Palermo in Carrozza
  • Visite guidate personalizzate
  • Escursioni in barca
  • Escursioni in auto private o bus
  • Prenotazioni voli Low-Cost
  • Mini Tour


 
1. Contattaci e chiedi un preventivoDue linee telefoniche a disposizione 0917848420 e 0912732357 + un numero WhatsApp 373 7796022
2. PrenotaManda la tua conferma alla nostra mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
3. Parti spensieratoPensiamo a tutto noi, tu pensa a divertirti